Isoflex, scalda le case ed il cuore dei suoi clienti offrendo soluzioni ecologiche e assicurando un risparmio sulle spese energetiche fino al 50%.

Isoflex è un isolante termoriflettente ecologico e riciclabile che restituisce più del 90% del calore, rallentandone ma non impedendone la fuoriuscita o l’ingresso nell’abitazione.

La tecnologia Isoflex, grazie alla sua composizione e alla sua facile messa in opera, migliora il confort e la sostenibilità di ogni casa.

Isoflex agisce su tre modi di trasferimento dell’energia: riflessione o irraggiamento al 90%, conduzione e convezione per il restante 10%.

La fastidiosa dispersione di calore, inoltre, viene limitata dalla presenza dell’ovatta sintetica, essenziale per rendere ogni casa più efficiente e confortevole.

LE APPLICAZIONI

  • Una parete di calore.

L’applicazione a parete avviene tramite un cappotto interno su struttura lignea o metallica.

  • Ecologia e confort, con Isoflex, sono sopra la testa.

L’applicazione a soffitto avviene tramite un cappotto interno su struttura lignea attraverso l’isolamento dell’ultimo solaio.

  • Un legno che scalda.

Isolamento dall’esterno e dall’interno sotto le travi.

  • Latero-cemento armato di calore. Isolamento dall’interno e dall’esterno con coperture in latero-cemento esistenti o nuove.

I VANTAGGI 

  • Isoflex. Amico della natura. 

L’isolante termoriflettente Isoflex è ecologico e riciclabile al 100%. Non è elettroconduttore e non scherma il segnale dei telefoni cellulari.

  • Fino al 50%: per il risparmio energetico parlano i numeri.
  • Il soffice cotone che limita la dispersione.

Efficienza termica garantita grazie alla presenza dell’ovatta sintetica che limita la dispersione per conduzione e convezione.

  • La soluzione perfetta in 2cm. 

Minimo ingombro grazie al suo spessore ridotto (2cm) e massima efficienza.

  • Il riflesso che conserva il caldo e preserva il fresco. 

Temperatura ideale assicurata con Isoflex. In inverno, il calore interno viene riflesso e quindi conservato: il freddo non entra e il consumo di energia viene ridotto e ottimizzato. In estate, il calore che colpisce coperture e pareti viene rinviato verso l’esterno, per l’effetto riflettente, e il fresco viene preservato per un migliore confort.

  • Pratiche edilizie? No, grazie. 
  • Benvenute detrazioni fiscali.